Federica Baccoli

nasce a Cagliari l’8 Ottobre 1993. Dopo essersi diplomata nella scuola superiore Luigi Einaudi
di Senorbì continua gli studi iscrivendosi all’Università degli Studi di Cagliari in Lingue e Comunicazione.
Completato il ciclo di studi triennale intraprende varie esperienze all’estero che la porteranno a vivere in
Danimarca e successivamente in Romania partecipando al progetto europeo EVS (European Voluntary
Service) che prevedeva l’insegnamento della lingua italiana a ragazzi e bambini rumeni nelle scuole superiori
e dell’infanzia. Da questa esperienza nasce la sua passione dell’insegnamento delle lingue moderne, che la
porterà continuare la sua formazione con la laurea magistrale in Lingua e Cultura Italiane per Stranieri presso
l’Università di Bologna Alma Mater Studiorum. Durante la magistrale vince una borsa di studio Erasmus presso
l’UBE, Universitat de Barcelona dove non solo parteciperà alle lezioni accademiche, ma svolgerà un tirocinio
sull’insegnamento della lingua italiana a stranieri. Nel pieno della pandemia da Covid-19 ritorna in Sardegna
e si laurea on-line. Nell’anno scolastico successivo incomincia la sua attività da insegnante precaria nelle
scuole pubbliche italiane come insegnante di inglese, che la porterà a lavorare in varie scuole medie e
superiori nel Sud Sardegna. Attualmente continua la sua carriera da insegnante, sostenitrice di varie
associazioni pacifiste italiane e non, amante di viaggi e sport.

 

materiali